Il servizio di lettura agevolata dei libri è riservato esclusivamente ai non vedenti, agli ipovedenti e ai dislessici e si svolge grazie alla cortese concessione delle Case Editrici che ringraziamo.

Questo servizio dà la possibilità di prelevare alcuni libri in formato testuale, da scegliersi tra circa 10.000 libri disponibili: è inoltre attiva una sezione speciale della biblioteca per i libri parlati e gli audiofilm, in formato di file sonoro MP3.

Per accedere alla biblioteca gli utenti dovranno appositamente registrarsi presso l'Associazione Guidiamoci, inviando copia di un documento che attesti la condizione di disabilità visiva: l'Associazione assegnerà un identificativo utente, mentre la password potrà essere scelta a piacimento e indicata nella richiesta di iscrizione.

Come già detto precedentemente, per il momento il modulo per l'iscrizione può essere compilato esclusivamente solo tramite il programma WinGuido ed è possibile trasmetterlo automaticamente via Internet. E così pure la trasmissione dei documenti si può svolgere, da WinGuido, oltre che per fax anche via Internet usando un comune scanner.

Per iscriversi dunque, si deve, dal menù principale di WinGuido, scegliere "Libreria", oppure "Servizi", e quindi "Guidiamoci". Nel menù che segue si trova la voce: "Richiesta identificativo utente". Con quella, l'utente può accedere alla compilazione e trasmissione della sua scheda, e alla trasmissione dei suoi documenti con lo scanner.

Dopo aver mandato la sua richiesta, l'utente riceverà per posta elettronica una comunicazione dall'Associazione, in cui gli verrà indicato l'identificativo utente che dovrà usare in abbinamento alla password scelta nella scheda di iscrizione.

Valgono, naturalmente, prescrizioni rigide e impegnative: gli utenti si impegnano a utilizzare i file dei libri prelevati solo per il proprio uso personale, a non duplicarli e a non renderli disponibili a terzi.

E' consentito prelevare un numero massimo di 6 libri al mese: superato questo limite scatterà il blocco automatico del prelievo.

L'Associazione Guidiamoci si riserva, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di escludere gli utenti dall'accesso in qualunque momento, in caso di uso improprio del servizio, in violazione delle regole stabilite. Eventuali abusi saranno perseguiti a norma di legge.

Ritorno alla Home page