Guidiamoci Informa

Feed rss per le news e i podcast di Guidiamoci! Ma di cosa si tratta?

Inviato da Marta Ghelli il Sab, 29/12/2018 - 00:00
L'idea ci è venuta così per caso ieri sera! A dire il vero non saprei ne a chi dei collaboratori sia venuta in mente, ne a chi ha insistito per realizzarla. Comunque con Gianluca funziona così! Noi proponiamo e lui subito si mette all'opera per far si che le nostre non restino solo parole. Vogliamo i feed RSS: detto?
Etichette

Le audio descrizioni dei film della Rai non si riproducono su ios: ecco come fare in attesa di un fix

Inviato da Gianluca Casalino il Gio, 20/12/2018 - 15:33

Premessa

In attesa di allestire sul nostro sito una sezione dedicata a questo tipo di supporto, mi è sembrato urgente e utile anticipare questo piccolo consiglio per chi come me, in questi giorni, si è trovato un'amara sorpresa accedendo col proprio telefonino o tablet, al servizio delle audiodescrizioni della Rai a cura del Segretariato Sociale,

Il Problema

Ci giungono da più parti segnalazioni che in questo momento accedendo alla

Winguido e il blocco dei servizi: facciamo un po' di chiarezza

Inviato da Segreteria il Mar, 18/12/2018 - 23:35
Da qualche giorno è online il nuovo sito della nostra associazione. Per la realizzazione di questa nuova “veste”, è stato necessario attrezzarsi con un diverso hosting rispetto a quello in uso fino ad oggi. Il direttivo, consapevole che questo avrebbe comportato problemi tecnici ai servizi di Winguido appoggiati sul vecchio hosting, in linea con la convinzione della difesa del proprio passato, della propria tradizione e nel rispetto di chi ha permesso Buidiamoci arrivasse fino a qui, ha deciso di investire nella conservazione del vecchio hosting per altri 3 anni pur non avendo più bisogno dell
Etichette

Feed rss per le news e i podcast di Guidiamoci! Ma di cosa si tratta?

Inviato da Marta Ghelli il Sab, 29/12/2018 - 00:00
L'idea ci è venuta così per caso ieri sera! A dire il vero non saprei ne a chi dei collaboratori sia venuta in mente, ne a chi ha insistito per realizzarla. Comunque con Gianluca funziona così! Noi proponiamo e lui subito si mette all'opera per far si che le nostre non restino solo parole. Vogliamo i feed RSS: detto? Fatto! E così mentre io ero al cinema a guardare il ritorno di Mary Poppins lui si è messo all'opera e ha creato i nostri Feed RSS, sia per le news, che per i podcast. Ma cosa sono i feed RSS? Sono dei flussi di informazioni che riceviamo all'interno di apposite applicazioni. Ipotizziamo di visitare un quotidiano e di voler ricevere periodicamente le notizie che vengono inserite al suo interno. Dobbiamo sempicemente iscriverci ai FEED RSS. Praticamente è come se ci iscrivessimo ad una sorta di newsletter e periodicamente ci venissero inviati i contenuti di quel giornale. SE ci iscrivessimo al feed delll'ansa, per dirne una, riceveremmo tutte le notizie pubblicate ora dopo ora. La stessa cosa che avverrà per il sito di Guidiamoci. Una volta che ci iscriveremo ai feed riceveremo tutti gli articoli e podcast che in esso saranno pubblicati. Uno dei più comuni aggregatori di notizie è Lire rss, che su appstore ha un costo di sette euro circa. I sette euro saranno spesi una volta sola ma i contenuti saranno disponibili per sempre. Ormai non esiste sito che non abbia feed RSS. Nel prossimo anno approfondiremo meglio questo discorso e vedremo nel dettaglio gli aggregatori di notizie. Adesso condividiamo, però, i link che devono esssere dati in pasto a lire per sottoscrivere i feed di Guidiamoci. Può provare chi lo ha già. Gli altri non demordano: a gennaio realizzeremo podcast anche su lire e su servizi analoghi, non solo per iphone e non solo per dispositivo mobile. Direi che le parole possano bastare. Prima di salutarvi ed augurarvi un radioso 2019 vi indico i link nei quali creare le sottoscrizioni. www.guidiamoci.it/news/feed Questo è per le notizie e tra poco ci andrà a finire in pasto anche questa che sto or ora scrivendo www.guidiamoci.it/i-podcast/feed E questa è per i podcast e per poterli ascoltare senza necessariamente dover accedere al sito. E adesso non mi resta che dirvi: auguri per un sereno 2019, con la speranza che esso sia un anno pieno di gioie e serenità. Auguri Marta
Etichette